Accedi o Registrati  |  Recupera password |  Guida

Trova utente   
 Precedente Torna all'elenco Successiva 


YouGPS
Google Maps





Informazioni
Autore: marmille  
Caricata il : 01/10/2010     ore : 17:58
Visualizzazioni : 5893

Categoria :
 antichità

Titolo
Emissario lago di Albano

Descrizione
L’emissario del lago Albano è testimonianza di una delle più antiche opere di ingegneria idraulica realizzate dagli antichi romani. Ancora funzionante,svolge il compito di stabilizzare il livello delle acque del lago. L'emissario fu costruito, secondo Tito Livio, in un anno appena, dal 398 al 397 a.C., in seguito all’oracolo di Delfi che aveva predetto ai Romani la vittoria su Veio nel momento in cui le acque del lago sarebbero giunte al mare.E'costituito da una grosso ambiente in opera quadrata adibito alla manovra delle paratie. E’ da qui che si apre il canale per il deflusso delle acque, lungo ben 1425 metri e largo 1.20, il cui sbocco avviene in località Le Mole. Il cunicolo dell’emissario passa sotto il ciglio del cratere del lago ed è areato da quattro o cinque pozzi che ne facilitarono la costruzione in corso d’opera, venendo utilizzati per lo smaltimento della terra. Al suo sbocco l’acqua prende il nome di “acqua albana” e dopo un articolato percorso arriva al Tevere con il nome di Fosso dell’Acqua acetosa.
Stato : Italia 
Latitudine :
 +41.7430715760201°
( +0° 0' 0" )

Longitudine :
 +12.6556867361069°
( +0° 0' 0")
Commenti